Eliminare il link che WordPress inserisce di default sulle immagini caricate

Aggiornato il

Attenzione: questo tutorial presuppone che tu sia l’amministratore del sito, e anche che il tuo sito creato con WordPress non sia ospitato dal servizio gratuito www.wordpress.com. In entrambi i casi infatti, non possiedi i permessi necessari per svolgere le operazioni che sto per spiegarti!

Tutte le volte che carichi un’immagine all’interno del tuo blog, WordPress la rende in automatico un link che reindirizza verso una pagina contenente il file dell’immagine. A seconda di come è fatto il tuo sito, però, questa può risultare una feature piuttosto fastidiosa.

Puoi trasformare questo link in una galleria di immagini (ad esempio in stile lightview), ma nella maggior parte dei miei progetti preferisco sempre che un’immagine rimanga quello che è: semplicemente un’immagine, priva di qualsiasi tipo di interazione.

Un modo semplice per risolvere il problema è selezionare Nessuna nel campo Link a quando carichi l’immagine all’interno dell’articolo (fig. 1). Ma è una soluzione che ha i suoi svantaggi: è molto facile dimenticarsene, e soprattuto… Vuoi davvero doverlo fare tutte le volte, per ogni singola immagine, da qui a sempre?

Impostazioni di caricamento delle immagini in WordPress

Fig. 1: Impostazioni di caricamento delle immagini in WordPress

Sono sicuro di no. Per fortuna, WordPress ci dà la possibilità di disattivare l’inserimento automatico del link senza il bisogno di scrivere una sola riga di codice: basta conoscere la scorciatoia giusta…

La pagina “nascosta” dei settings

Esiste un vero e proprio “passaggio segreto”, ma è segreto per un ottimo motivo: basta un piccolo passo falso, e potresti compromettere l’intero sito! Per raggiungere questa scorciatoia, digita nel campo URL il seguente indirizzo:

http://www.miosito.it/wp-admin/options.php

Ricordati di sostituire la stringa miosito con il nome del tuo reale dominio, e verrai reindirizzato verso una pagina molto particolare (fig. 2).

La pagina nascosta delle opzioni di WordPress

Fig. 2: La pagina nascosta delle opzioni di WordPress

Cerca tra le varie opzioni la stringa image_default_link_type, che di base è impostata su file. Il campo accetta i seguenti valori:

  • file: il click sull’immagine reindirizza al relativo file (come da default)
  • none: nessun link sulle immagini
  • post: l’immagine reindirizza sempre al post che la contiene

Scegli la tua opzione e ricordati di salvare (il tasto è in fondo alla pagina). Se hai fatto le cose nel modo giusto il risultato è immediato, e alla prossima immagine che caricherai noterai che il campo Link a sarà vuoto di default.

Sottolineo comunque che:

  1. Se in futuro modificherai le dimensioni delle immagini dal pannello alla voce settings > media, l’opzione della “pagina segreta” verrà resettata e dovrai reimpostarla
  2. Dovrai comunque modificare le vecchie immagini manualmente (fig. 1), poiché questa feature non è reatroattiva
  3. La “pagina nascosta” (che non sembra citata da nessuna parte all’interno della documentazione ufficiale di WordPress) potrebbe variare d’aspetto da sito a sito, in quanto il suo contenuto dipende anche dai plugin che hai installato.

di Mattia Frigeri

COMMENTI

  • Ciao Mattia, stavo cercando qualcosa per risolvere il problema del mio sito e mi sono imbattuta nel tuo articolo, cosi ho risolto il mio problema ed imparato un’altra davvero interessante.
    grazie!

  • Salve Mattia e complimenti sinceri per la trattazione di questo articolo.
    Ho un problema e vorrei sapere se la tua soluzione è adatta.
    Portfolio: creando un nuovo portfolio, il sito mi crea una sua anteprima con l’ immagine “featured” e alcune righe del portfolio.
    E’ possibile inibire il link all’ immagine “featured” del portfolio con questa tua strategia?Il problema infatti è grosso in termini di usabilità.
    Ecc’ la pagina del mio sito dove ci sono tutte le anteprime di “portfoli” creati e i noiosi link alle immagini.
    Grazie e ancora complimenti)

    ecco il link : http://www.belmontevacanze.it/divertimenti/

    • Ciao Byron,

      ho visto il tuo sito, confermami se ho capito bene: in pratica, vorresti che le piccole anteprime della pagina “divertimenti”, al click non ingrandiscano più le rispettive immagini? Ma ad esempio, diventino un link come il tasto appena sotto “continua”? In questo caso, puoi provare la mia soluzione (quando carichi la featured image) ma ad occhio direi che è un altro il problema da risolvere, e che il tutto risieda all’interno del codice di una delle “pagine template” del tema di WordPress installato. Puoi fare un tentativo, fammi sapere!

  • Salve Mattia.
    Abbiamo provato e funziona alla grande!
    Oltretutto la funzione è pure reattiva e abbiamo sistemato pure gli altri portofolio senza dover ricaricare di nuovo l’ immagine.
    Ho eseguito l’ operazione su wordpress 3.8.1.
    Grazie di cuore.
    Se abbiamo bisogno di collaborazione per i ns. siti in wordpress adesso sappiamo chi cercare.

    • Mi fa molto piacere che abbia funzionato. Certo, il fatto che le pagine vengano create “dinamicamente” ha la comodità che il procedimento sia non tanto “retroattivo” quanto in “costante aggiornamento” (Il risultato percepito è il medesimo). A presto e buon lavoro!

    • Ciao Alex, tranquillo.
      La frase che vedi è del tutto normale, e deriva dal fatto che WordPress usa un linguaggio “colloquiale” anche per frasi di sistema.
      Accedere a quella pagina (options.php), non solo serve a cambiare il comportamento dei link sulle immagini, ma a fare tante altre “cosette” che potrebbero seriamente
      compromettere il sito.
      Per questo motivo, se chi tenta di accedervi non è precedentemente loggato come Amministratore del sito, WordPress “simpaticamente” ti rimbalza… nel modo che hai visto tu.
      Hai la possibilità di accedere come Amministratore del sito, oppure sei in contatto con lui?
      Mi viene anche un dubbio: il tuo sito è per caso stato acquistato/registrato su wordpress.com (il blog gratuito)? Perché in questo caso, l’opzione ti è preclusa. Infatti, questa operazione presuppone anche che tu abbia il tuo dominio autonomo, sul quale hai installato WordPress (i cui files hai scaricato da wordpress.org): solo in questo caso hai infatti completo accesso a tutte le parti del sito, compreso l’FTP.

  • ciao, utilissimo il tuo articolo ma non capisco perchè in locale su pc mi salva la modifica mentre sul server mi torna sempre a “none”.

    Grazie

      • Grazie Antonello. Mi fa piacere che tu abbia risolto, ma non avrei saputo risponderti con precisione. Innanzitutto è molto strano che si comportino diversamente locale e remoto, ma potrebbe essere un problema di “permessi” nell’aggiornamento del database (in locale li possiedi ovviamente tutti, in remoto è un’incognita).
        In secondo luogo, il valore di default non è “none”: “none” è quello che avresti inserito tu per eliminare il link, quindi se WordPress non accettasse la modifica, significa che il campo tornerebbe “vuoto”, corretto?

  • No no rimane su none, forse sarà una impostazione del tema visto che anche in locale ho dovuto cambiarlo.

    L’importante è aver risolto. :)

  • Ciao Mattia,
    sapresti dirmi se c’è un modo per inibire la pagina della galleria agli utenti del blog? In altre parole vorrei far caricare solo le immagini senza possibilità di modifica, ecc.

    Grazie e scusa l’intrusione

    • Ciao Davide, intendi dire che vorresti “nascondere” dal menu di amministrazione la sezione Galleria, in modo che non possano modificarla? Per caso questa Galleria è uno dei tasti sulla sinistra del menu di amministrazione? (considera che Galleria non è una sezione di deafault di WordPress: probabilmente hai acquistato e installato un tema personalizzato).

      Comunque, se è questo il caso, la risposta è sì. Ed è anche molto semplice farlo: fammi sapere e ti spiego come nasconderlo.

      • Ciao Mattia,
        intanto grazie per la tua disponibilità. DIciamo che più che altro vorrei impedire all’utente registrato di poter modificare le immagini dal tab “libreria media” e se possibile dare solo la possibilità di caricare le immagini. Spero di essermi spiegato meglio.

        Grazie Ancora

        • Figurati!
          Questo codice dovrebbe fare al caso tuo:

          
          //* Nasconde il tasti del pannello admin
          function hide_menus() {
              global $current_user;
              get_currentuserinfo();
              If($current_user->user_login != 'nomeutente') {
                  ?>
                  <style>#menu-media { display:none; }</style>
                  <?php
              }
          }
          add_action('admin_head', 'hide_menus');
          
          

          Istruzioni:

          1) Mettilo nel file functions.php. Inseriscilo all’altezza che preferisci, ma ricordati di rispettare la sintassi PHP.
          2) Cambia nomeutente con il nome utente dell’Amministratore del sito (es: Mario Rossi).

          Come agisce questo codice?

          Semplice: nasconde a tutti gli utenti i “Media”, e lo lascia visibile solo per l’utente indicato nel codice (in questo caso, l’Amministratore). E’ un trucchetto che si serve del CSS, e sfrutta la proprietà display: none;.

  • Cia Mattia, scusa se ne approffitto. Hai scritto che quanto sopra non vale per un sito wordpress.com come ancora è il mio. Secondo te io riesco nella gallery ad eliminare quello che esce sotto ogni foto, e cioè: “scrivi un commento, reblog, vedi la foto in formato originale” … anche se sono in wordpress.com? Grazie, Vale.
    Ps: vorrei trasformare il mio sito acquistando il dominio a 15€ su WordPress ma non capisco se il passaggio è automatico e il mio sito diventa tale e quale (cambia solo il nome) o se devo anche acquistare delle piattaforme per ricreare il sito con il dominio diretto. Sono molto ignorante, sorry!

    • Ciao, mi linki un esempio in cui ti compare quella scritta? Posso provare così a capire (ma per avere la certezza dovrei accedere all’area di amministrazione).
      Se acquisti il dominio su wordpress.com (15€, il servizio si chiama “custom domain”) cambierà solo il nome del sito diventando ad esempio http://www.lebigie.com, il resto rimarrà tale e quale.
      Il che significa che non potrai comunque fare modifiche ai files, perché non ti daranno accesso agli stessi. Potrai settare anche una mail personale, ad esempio info@lebigie.com.
      L’unico modo per poter fare tutto quello che vuoi, detto in parole povere, è acquistare lo spazio presso un differente provider e installare WordPress e il tuo sito lì sopra.

  • 1) Grazie mille Mattia
    2) Il link a un esempio dei commenti che vorrei eliminare è: http://lebigie.wordpress.com/gallery/#jp-carousel-142. In pratica vorrei solo lo slideshow di foto con nulla sotto, tranne la descrizione foto.
    3) Quindi, se per il momento voglio mantenere il tutto così com’è posso fare l’acquisto del dominio per 15 euro e continuare ad aggiungere portfolio, pagine e foto, mantenendo fermo colori e grafica? Non capisco quali sono i files che invece potrei “toccare” se compro anche un provider (costerebbe molto?). C’è tanta differenza operativa per questo tipo di sito molto basic?
    Grazie, ciao Valentina

    • 1) Prego!
      2) Sì, ad occhio credo proprio che tu non possa agire per modificare questa parte!
      3) Certo: se fai l’upgrade il tuo sito rimarrà tale e quale e potrai fare esattamente quello che hai fatto finora. Se non ti piace, inoltre, credo tu possa essere rimborsata. Ogni sito (anche uno fatto a WordPress) si compone di files di istruzione chiamati “files sorgente”, ma solo un tecnico (che sa come agire) può metterci le mani accedendo al contenuto sul server. In questo caso l’accesso è negato poiché wordpress.com non te lo permette. Se un giorno volessi cambiare questi files dovrai slegarti in toto da wordpress.com, comprare un dominio separato (si parte da 50€ l’anno in su circa), pagare un tecnico perché ti faccia le dovute modifiche (tra cui quella che hai richiesto tu) e ti ricarichi tutto il sito (facendo una copia di ciò che hai ora).